L’obiettivo su cui ho puntato allestendo le Vetrine di Natale 2018 è quello di spettacolarizzare.

Rendere l’esperienza d’acquisto gratificante e capace di rimanere impressa nella memoria vuol dire, infatti,  distinguersi dai competitors e tenere testa al mercato virtuale.

Questo allestimento in particolare è stato molto impegnativo sia dal punto di vista progettuale che di realizzazione.

Il risultato ottenuto, però, è stato veramente soddisfacente e gratificante.

.IL TEMA DELLA VETRINA

Nel periodo delle festività più importanti dell’anno tanti sono i temi tradizionali a cui mi ispiro, ma fra le Vetrine di Natale 2018, questa è sicuramente la più spettacolare.

Ho voluto raccontare la fiaba di Cenerentola e, in particolare, il momento in cui la protagonista corre via dal castello del principe allo scoccare della mezzanotte.

Vetrine Natale 2018

LA SCENOGRAFIA  DELLA VETRINA

La scena si svolge di notte per cui la prima cosa che ho pensato è stata quella di creare uno sfondo blu scuro.

Per simulare il cielo stellato ho utilizzato ben 1200 lucine a led, ognuna inserita nei forellini che avevo precedentemente previsto sui pannelli.

Lo spicchio di luna della parete di fondo è di legno e  dipinto in oro.

Vetrine Natale 2018

Sul fondale ho sagomato il castello con la balaustra e la scalinata, anch’essi di legno, e li ho poi dipinti rispettando la prospettiva.

Lo stesso ho fatto per il basolato che, dal piano della vetrina, prosegue nella parete di fondo fino al castello.

Vetrine Natale 2018

.LA CARROZZA DI CENERENTOLA

La realizzazione della carrozza è stata anche più laboriosa della scenografia delle pareti ed ha richiesto molti tentativi per ottenere il risultato finale.

Ho iniziato realizzando la struttura in legno e scegliendo i colori panna e oro per i vari elementi che la compongono

Vetrine Natale 2018

La cosa più difficile è stata quella di rifinitura, ovvero dare una forma tondeggiante ed allo stesso tempo convessa agli spicchi che formano la zucca

Ci sono riuscita cucendo tanti “cuscinetti” triangolari quanti sono gli spicchi e all’interno vi ho posto un cartoncino rigido e la gommapiuma sagomati.

Vetrine Natale 2018

Una volta applicati i vari spicchi ho rifinito le giunture con cordoni turchese ed oro.

Ultima fase di lavorazione della carrozza è stata la tappezzeria, interna ed esterna.

Vetrine Natale 2018

Ho usato del velluto color turchese per tutte le sedute e le spalliere.

Le ho imbottite con la gommapiuma e poi trapuntate con le bullette dorate che si usavano una volta in tappezzeria.

Con lo stesso tessuto e gli stessi cordoni ho cucito il piccolo cuscino sul quale ho posizionato la scarpetta di cristallo.

Vetrine Natale 2018

FRA LE VETRINE DI NATALE 2018 UN ALLESTIMENTO ATIPICO

Le vetrine a Natale spesso traboccano di prodotti perché si pensa che il numero di proposte esposte sia direttamente proporzionale alle vendite.

Non è così, ed anche questo allestimento lo dimostra in pieno.

Vetrine Natale 2018

La chiave per il successo di una vetrina è invece stupire, coinvolgere ed emozionare.

L’attenzione dell’osservatore si concentra su un’immagine d’insieme che lo rapisce emotivamente e lo spinge istintivamente ad entrare.

Vetrine Natale 2018

Saranno poi gli interni sapientemente allestiti  che da osservatore lo invoglieranno a divenire un acquirente.

Summary
Vetrine di Natale 2018 Un Natale da Favola
Article Name
Vetrine di Natale 2018 Un Natale da Favola
Description
La favola di Cenerentola nella Vetrina di Natale 2018 da Poggi Firenze
Author
Publisher Name
www.luisaferrara.com
Publisher Logo